Rertech: penne laser visibili per la ricerca di guasti (VFL)-Products ...

Ricerca guasti

  SORGENTI LASER VISIBILI
RICERCA VISUALE DEI GUASTI (VFL)
 
Panoramica
 
Le sorgenti laser visibili sono piccoli strumenti, generalmente a forma di penna, che consentono di svolgere un'ampia gamma di attività in fase di installazione e manutenzione di una rete ottica.
Grazie ad un laser a luce visibile (generalmente di colore rosso) di notevole potenza pur nel rispetto delle norme anti-infortunistiche, è possibile, ad esempio:
 
- individuare giunti o connettorizzazioni di modesta qualità
- individuare una fibra ottica all'interno di un gruppo
- individuare aree di eccessiva curvatura della fibra
 
Le sorgenti laser visibili hanno una notevole portata (almeno 5 km su fibra SM) e possono operare ottimamente anche su fibra multimodale, sebbene con minore portata.
Si accoppiano mediante un connettore femmina "universale" che si adatta a ogni connettore con ferrula da 2.5 mm di diametro, ad esempio SC, FC, ST, E2000. E' disponibile un adattatore per l'uso di connettori con ferrula da 1,25 mm (LC, MU)
 
 
KI6358

Il VFL della Kingfisher is pone al vertice di questo tipo di strumenti.
Dotato di una sorgente a 655 nm in classe 1 secondo la IEC-60825-2011
(nessun dispositivo di protezione degli occhi necessario),
questo VFL dispone di una protezione in gomma che lo rende assolutamente
robusto in caso di cadute accidentali.

-Emissione continua o pulsata
-Pulsante di accensione protetto da attivazioni accidentali
-Alimentato da due batterie AAA (protezione da inversione)
-Garanzia 3 anni

 
Data Sheet (EN)